La Biodiversità e la sua Perdita

La Biodiversità (o meglio, la Diversità Biologica) è la totale varietà di famiglie genetiche di specie e di ecosistemi. E’ una meraviglia e una delizia ma è anche una grande responsabilità. Si stima che nel mondo siano presenti da 5 a 30 milioni di specie di animali e di piante e che la maggior parte di loro non sia stata ancora identificata. La Biodiversità non è distribuita in modo uniforme sulla superficie terrestre. I tropici coprono il 42% di tutta la terra ma contengono i due terzi di tutte le specie animali. Le foreste pluviali coprono il 6% di tutta la terra ma contengono i due quinti di tutte le piante e le specie animali.   Il numero di specie presenti in un sito è un indice semplice della biodiversità .

La Biodiversità è importante perché:

  • L’umanità dipende dalla natura per cibo, abiti e tutte le altre necessità. Nel mondo vengono usati come cibo circa 3.000 specie di piante e più dell’80% di questo cibo è fornito da 20 di queste specie soltanto.
  • La Biodiversità è essenziale per molti servizi all’eco-sistema, quali il ciclo nutritivo, la formazione del terreno, la protezione alla sua asportazione per effetto delle piogge, lo smaltimento dei rifiuti, l’impollinazione, la produzione di ossigeno, la cattura del carbonio e la regolazione del clima.
  • Molte specie sono importanti per la sopravvivenza di altre specie, anche se esse non sono di utilizzo immediato per l’umanità.

Gli organismi selvatici hanno dato un contributo significativo all’arte, alla letteratura e alla religione dell’umanità. La Cristianità valuta la biodiversità come un potente mezzo per ricordare la personalità, la potenza ed il genio creatore di Dio (Rom 1,20; Salmo 104).  Molte religioni riconoscono che il creato ha un valore intrinseco, indipendentemente dalla sua utilità rispetto all’umanità. A San Francesco i panorami, la natura, le piante e gli animali ricordavano la grandezza del Creatore e questo lo ha portato a capire la fraternità universale di tutto il creato.

Molte utilizzazioni di specie o di generi devono essere ancora scoperti.

Tuttavia, malgrado la sua importanza, la biodiversità è minacciata in molti modi dal comportamento umano  :

  • La minaccia maggiore è data dalla perdita e dalla frammentazione degli habitat naturali causate da taglio delle foreste per produzione di legname o per far spazio alle coltivazioni, dall’allargamento dei pascoli, dalla bonifica delle zone paludose e dalla distruzione delle brughiere e delle barriere coralline.
  •  L’inquinamento contribuisce al degrado degli habitat. I pesticidi, le acque di scarico, gli oli, le emissioni da combustione e le piogge acide contaminano il terreno, l’aria e l’acqua. Un effetto allarmante dell’inquinamento atmosferico è dato dall’accelerazione dell’andamento dei cambiamenti climatici.
  • Il sovra-sfruttamento ha spinto alcune specie sull’orlo dell’estinzione, tra queste, la tigre, il panda gigante, il rinoceronte nero, il merluzzo ed molte specie di balene.
  • Altre minacce comprendono: la crescita della popolazione, i consumi, i cambiamenti climatici e il modello di sviluppo che è oggi seguito.

Quale risultato di queste molteplici minacce che vengono dall’uomo, il ritmo di estinzione è ora valutato tra 1.000 e 10.000 volte più grande che quello del recente passato. Le foreste tropicali vengono distrutte ad un ritmo compreso tra lo 0,8 % e il 2% all’anno, causando l’estinzione di alcune degli 5 milioni di specie che si stima vivano in esse. Si sa che dal 1600 D.C. si sono estinte 484 specie di animali e 654 di piante.

Maggiori informazioni su queste tematiche , disponibili in molte lingue ma non in quella italiana, si trovano al sito, che raccomandiamo di consultare al  ‘The Millennium Ecosystem Assessment

scritto da Bernd Beermann ofm cap

Advertisements
No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: